Arriva il Roma Creative Contest 2016: il festival per gli amanti dei cortometraggi

Redazione – 

Dal 17 al 25 settembre si terrà la VI edizione del Festival Internazionale di Cortometraggi di Roma, tra ospiti illustri, concorsi, workshops, incontri, anteprime e mostre

logo_rccAl via la VI edizione del Roma Creative Contest, il Festival Internazionale di Cortometraggi di Roma promosso e organizzato da Image Hunters che vedrà la Presidenza onoraria del premio OscarGiuseppe Tornatore. L’Open Day che si terrà al MAXXI (Museo nazionale delle arti del XIX secolo), sarà ricco di attività culturali legate al mondo del cinema italiano e internazionale.

l’aftermovie della passata edizione

Migliaia di spettatori hanno partecipato alla passata edizione e quest’anno il programma si arricchisce di ulteriori appuntamenti che non deluderanno i cinefili più esigenti. “Un Festival che sia per i partecipanti concreta e reale occasione di crescita, premiando i vincitori con incentivi di produzione utili a realizzare nuovi progetti e distribuendo poi i loro lavori in un network internazionale che cresce di anno in anno” dichiarano i tre direttori artistici Brando Bartoleschi, Lorenzo Di Nola e Raffaele Inno, affiancati da uno staff di giovanissimi professionisti del cinema.

Gabriele Mainetti presiederà la giuria 2016 formata Adriano Giannini, Massimiliano Bruno, Laura Delli Colli e Nicola Guaglianone, che premierà i migliori cortometraggi in concorso.

rcc-cSuddiviso in quattro appuntamenti ufficiali il Festival terminerà domenica 25 settembre: Il 17 settembre il MAXXI ospiterà l’Open Day: lo sceneggiatore Nicola Guaglione alle ore 11, darà battesimo alla seconda edizione dello “Screenplay Contest“, concorso che premia la miglior sceneggiatura con la realizzazione del progetto da parte di Image Hunters in collaborazione con Rai Cinema e Laser Film. Seguirà la masterclass con Gabriele Mainetti, regista del pluripremiato ed acclamato “Lo Chiamavano Jeeg Robot”. Tra le numerose iniziative dell’Open Day, anche la premiazione del concorso rivolto ad illustratori, grafici e fotografi “Potere Creativo”, che decreterà le migliori locandine scelte tra le centinaia di proposte; la proiezione dei finalisti del concorso “Corto in Treno” realizzato con Trenitalia e gli incontri professionali del “Pitch In The Day”, il progetto rivolto a tutti gli autori emergenti con il soggetto di un lungometraggio da proporre per la realizzazione della loro opera prima realizzato in collaborazione con Road To Picture Film e Opereprime.org. Al “Pitch In The Day” prenderanno parte le migliori produzioni italiane, tra cui Rai Cinema, Fandango, Notorius, Lotus Productions, Indiana Production Company, Cattleya, Paco Cinematografica, Kimera Film, Cinemaundici, Gianluca Arcopinto, Pepito Produzioni, e tante altre.

rcc-dIl 18, 23 e 25 settembre il RCC si sposterà al Teatro Vittoria per le proiezioni dei titoli in concorso, le anteprime dei corti fuori concorso (“Manhunt” prodotto da Image Hunters, “Ratzinger è Tornato” di Valerio Vestoso e “How to save your darling” di Leopoldo Caggiano) e per la serata di chiusura con le premiazioni dei vincitori delle diverse categorie in concorso, che si porteranno a casa i famigerati Stanley e i numerosi premi messi a disposizione (50.000 € distribuiti su ben 13 premi diversi e 6 sezioni competitive). Le serate di proiezione avranno inizio alle 21:00 e il prezzo del biglietto nelle prime due serate sarà 6 €, mentre per la finale aumenterà a 7 €.

In più il 20 settembre si terrà negli studi di postproduzione della Laser Film, una incontro sul sonoro nel cinema, alla scoperta del Dolby Atmos e le più recenti tecniche di spazializzazione del suono.

Un evento da non perdere dedicato agli amanti del cortometraggio ma anche agli addetti ai lavori, ricco di grandi nomi e tante iniziative. 

Comments

comments