Harry Potter torna con un ottavo romanzo e sarà la Salani a portarlo nelle nostre librerie

Paola Boni –

Salani Editore conferma l’uscita in Italia di “Harry Potter e il bambino maledetto”, ottavo libro della saga e testo dell’omonima opera teatrale

harry-900x478

Sono milioni i lettori di ogni età che sono cresciuti e hanno amato le avventure del giovane Harry Potter e che a lungo hanno aspettato di poter tornare a immergersi nel mondo fantastico creato da J.K. Rowling. Finalmente, dopo tanto tempo, il desiderio dei lettori è stato esaudito e Harry Potter tornerà in libreria con un ottavo romanzo ambientato 19 anni dopo il primo libro.

Harry Potter e il bambino maledetto”, questo il titolo della nuova avventura, nasce come spettacolo teatrale la cui prima mondiale è prevista per il 30 luglio 2016 nel West End di Londra e sarà la prima opera ufficiale di Harry Potter a essere rappresentata a teatro, una storia originale di J.K. Rowling, Jack Thorne e John Tiffany.

L’uscita del romanzo è prevista per il giorno successivo alla prima teatrale ovvero il 31 Luglio (giorno del compleanno sia della Rowling che dello stesso Harry Potter) e nel nostro paese sarà la Casa Editrice Salani, che ci ha già regalato la versione italiana dei precedenti volumi della saga, a portarlo sugli scaffali. L’ebook italiano, invece, sarà pubblicato da Pottermore, l’editore digitale globale di Harry Potter, in contemporanea con la versione cartacea. Un’occasione imperdibile quindi per i fans italiani di conoscere l’ottava storia di Harry Potter senza dover andare Londra per assistere allo spettacolo.

Come già anticipato, il libro e lo spettacolo teatrale sono ambientati 19 anni dopo il primo capitolo della saga e mostrano un Harry Potter adulto, in difficoltà nel suo ruolo di impiegato del Ministero della Magia oberato di lavoro, marito e padre di tre figli in età scolare. Mentre lui si ritrova costretto a fare i conti con il passato che riemerge, suo figlio minore Albus si trova costretto ad affrontare l’eredita legata al nome della sua famiglia, un peso che non ha mai voluto davvero. Così, attraverso padre e figlio, il passato e il presente arrivano a fondersi minacciosamente portando i due Potter a scoprire che, talvolta, l’oscurità proviene da luoghi inaspettati.

Anche se possiamo dire di non essere mai del tutto usciti dal mondo di Harry Potter, l’idea di poterci immergere un’altra volta in quelle magiche atmosfere con un nuovo episodio della saga ci riempie di gioia e di trepidazione. Come fans di Harry Potter, siamo molto grati a J.K. Rowling per questo inatteso regalo; come suo editore italiano, siamo riconoscenti e orgogliosi per la fedeltà che ci ha sempre dimostrato”. Questo il commento di Luigi Spagnol, presidente di Salani, e come lui, anche noi non possiamo che ringraziare la Rowling per averci regalato una nuova avventura nel suo magico mondo.

Comments

comments