Idea Sposa 2015 a Torino

Redazione –

Sabato 14 e domenica 15 ritorna la storica fiera del wedding al Lingotto Fiere, con sfilate di Moda nuziale e il live dressing di Walter Dang

timthumbIdea Sposa, la storica fiera del wedding torinese, in programma sabato 14 e domenica 15 novembre a Lingotto Fiere, è il luogo dove scoprire le tendenze per il matrimonio 2016. Due giorni dedicati ai futuri sposi per individuare lo stile giusto per le nozze.
Una delle tendenze della prossima stagione, specchio di scelte di vita sempre più diffuse, è quella di organizzare ricevimenti con maggiore rispetto della natura: spazio dunque a soluzioni eco-friendly e vegan e cerimonie che includono, come allegra nota di colore, gli animali da compagnia degli sposi.
IMG_6057 - CopiaIn quanto allo stile, la faranno da padroni il minimal, il simply-chic e lo shabby-chic, estremamente di tendenza, mentre tra i temi ci sarà il grande ritorno del Black and White, per un matrimonio elegante che profuma di Hollywood.
Per chi invece vuole osare con decorazioni e allestimenti le scelte andranno sulle nuance del bronzo e dell’oro rosso per un “effetto lusso” assicurato o su colori vivaci e accesi, come il blu cobalto e l’arancione.
E in fatto di look e wedding dress come sarà la sposa 2016? L’abito tattoo, già in voga quest’anno, si conferma di grande tendenza con motivi vedo-non-vedo a mettere in risalto, in modo sensuale e sofisticato, la schiena, perfetto per lo stile simply-chic che vuole l’abito semplice, aderente, con una linea a sirena che accompagna le forme del corpo e che si apre poi in ampie e voluminose code. Per le spose che invece cercano un look dal forte impatto, la scelta sarà per l’abito gioiello decorato con dettagli ricercati, pizzi preziosi e, soprattutto, con i cristalli che trionfano sui tessuti, sfumano i contorni e illuminano la figura. Ritornano inoltre le forme ampie, i famosi Princess Dress, in taffetà lisci e lineari oppure in tulle voluminosi e principeschi.
Per l’acconciatura l’accessorio must have sarà la coroncina di fiori per trattenere il velo. Un’originale novità attende invece gli ospiti dei matrimoni 2016, poichè a sostituire i tradizionali segnaposto a tavola ci saranno, infatti, i “favors”, dei piccoli doni confezionati in delicate scatolette o piccoli scrigni, decorati in base al tema dell’evento.
IMG_5222 - CopiaInoltre, ogni giorno, alle 16 in Sala Rossa, si svolgeranno le sfilate di moda nuziale presentate da Elia Tarantino, tratto distintivo e irrinunciabile della manifestazione che è l’unica, tra le fiere del torinese rivolte agli sposi, a proporre l’appuntamento con la passerella. Un’occasione speciale per le coppie e i loro accompagnatori che possono vedere indossate le creazioni degli stilisti più amati e scoprire le ultime tendenze per il matrimonio. Elia Tarantino, vera esperta di moda nuziale, guida i visitatori in un viaggio tra romantici abiti da sposa, sposo e da cerimonia, accessori di tendenza e gioielli da sogno.
Al termine delle sfilate la Sala Rossa ospiterà un altro appuntamento da non perdere: il live dressing di Walter Dang, la creazione di un abito da sposa sotto gli occhi del pubblico con l’utilizzo di pochi tessuti e l’inesauribile creatività dello stilista. L’evento svela infatti le capacità creative di Walter Dang, stilista dal passato illustre nell’Haute Couture parigina accanto a maestri come Pierre Cardin, Thierry Mugler, de Castelbajac e Alaïa, sempre capace di rinnovarsi e guardare al futuro.
L’ingresso alla manifestazione è gratuito previa registrazione sul sito della fiera.

Insomma, un’occasione davvero unica, per chi sta per compiere il grande passo, per scoprire tutte le tendenze più in voga e realizzare un matrimonio da favola. 

Comments

comments