Nella Galleria San Federico Rivive la moda con Sar.To

Redazione – Foto Toni Spagone / Realy Easy Star 

Immagini da Sar.To, l’istallazione luminosa accompagnata dai temporary stores, che renderà la Galleria San Federico a Torino centro creativo e della moda fino al 31 gennaio

Sar.To l'istallazione luminosa ©Toni Spagone / Realy Easy Star
Sar.To l’istallazione luminosa ©Toni Spagone / Realy Easy Star

Inaugurata ieri nella centralissima Galleria San Federico a Torino, l’istallazione luminosa Sar.To, che rimarrà esposta fino alla fine di gennaio, si compone di 10 bolle sospese nella volta della galleria, con all’interno altrettanti abiti, creati da stilisti emergenti del territorio (Filomena Saltarelli, Antonino Salemi Garigliano, Silvia Beccaria, Antonio Rizza, Fabrizio Picardi, Alberto Lusona, Rossana Dassetto per Atelier Daidone, Born in Berlin e serenapolettoghella). Omaggio alla sartorialità della moda torinese, gli abiti, frutto di una ricerca creativa a tutto campo, si trasformano così in oggetti iconici, quasi dei caleidoscopi luminosi che animeranno lo spazio circostante nel periodo pre e post Natalizio.

I fashion designer in mostra sono stati selezionati dal comitato scientifico dell’Associazione Golfart costituito da Andrea Benedino, Marzia Capannolo, Marisa Coppiano, e Vittorio Falletti.
Ad Adriana Delfino e Walter Dang è stata affidata la curatela della sezione sartoriale del progetto mentre il progetto tecnico è dell’architetto Marisa Coppiano.

La galleria così illuminata ritorna al suo antico splendore, grazie anche a diversi temporary stores istallati per l’occasione: troviamo Franco Curletto, hairstylist L’Oréal Professionnel, con il suo TEMPORARYHAIR, pronto a dare consigli e ragguagli sui look più di tendenza. Gli stores dei bijoux dove si potranno acquistare le speciali collezione di bijoux Torino Reale creata appositamente da Elena Imberti, le creazioni di Alberto Lusona e quelle di Patrizia Cattana. E poi ancora il Salotto Sar.To, uno spazio dedicato al connubio tra arte e moda che ospiterà i 9 stilisti e il progetto Le Dejeuner sur l’art, curato da Marzia Capannolo, il temporari stores del Calzolaio Carlo Alberto e dell’Art Director & Founder Francesco Mocchia di Coggiola, i gadget del Circolo dei lettori e le pregiate confetture dell’azienda agricola San Matteo.  Parte dei ricavati, oltre alle offerte spontanee, saranno destinati all’Associazione FARO Onlus che si occupa di assistenza ai malati e solidarietà.
L’inaugurazione ha visto protagonista la performance “Led/3 times” sfilata di abiti disegnati da Adriana Delfino e illuminati da particolari led su progetto dell’artista Andrea Massaioli e il concerto del cantautore Luigi Antinucci che ha presentato il suo ultimo album “Magica Torino

Guarda la gallery

Comments

comments