Quando le serie Tv inventano un nuovo modo di fare fiction

Michele Li Noce-

Ci sono delle serie Tv che in qualche modo hanno modificato con il loro debutto, il modo stesso di fare fiction? A nostro avviso sì

Il cast al completo della prima, mitica serie di Star Trek
Il cast al completo della prima, mitica serie di Star Trek

Il mondo delle serie Tv è da sempre in continua evoluzione. Ma quali serie tv hanno segnato realmente una svolta, un punto di partenza per nuove narrazioni e nuovi temi? Proviamo a indicarne qualcuna.

Andando indietro negli anni, come non citare Star Trek, la serie del 1966 con William Shatner, Leonard Nimoy, Deforest Kelly, ideata da Gene Roddenberry. Star Trek ha cambiato il modo stesso di affrontare la fantascienza televisiva creando una struttura narrativa eccezionale, alla quale molte serie hanno poi dovuto fare riferimento, come Babylon 5 o Battlestar Galactica. Persino Spazio 1999, nato da un’idea di Gerry e Sylvia Anderson, ha dovuto in qualche modo obbligare la trama ai dettami nati dalla messa in onda di Star Trek. Attualmente è difficile fare una serie Tv di fantascienza senza anche involontariamente pensare alla saga Star Trek.

La serie di Chris Carter che ha miscelato Mistero e indagini FBI.
La serie di Chris Carter che ha miscelato Mistero e indagini FBI.

Tra le serie che hanno fatto da apripista, restando in un ambito fantastico e fantascentifico si può senz’altro indicare X files. Una serie del 1993 che ha fatto da caposaldo televisivo per un genere  decisamente molto amato. Nel corso degli anni, abbiamo visto diversi telefilm alternarsi fino a oggi prelevando, chi più chi meno, dall’ampia varietà narrativa e immaginaria del mistero e del soprannaturale che lo caratterizzavano. Qualche esempio? Fringe, Supernatural, Sanctuary tanto per citarne qualcuna.

X files si è distinto affrontando argomenti come ufologia e misteri con un taglio decisamente poliziesco e investigativo. Chris Carter, l’ideatore della serie ha sicuramente imparato molto da prodotti come Twilight zone o Kolchak: the knight stalker (inedita in Italia), ma ha comunque impostato le vicende su un piano molto più vicino a una realtà investigativa aderente alle vicende quotidiane dei due protagonisti. Mulder e Scully, agenti FBI divisi nel modo di pensare ma uniti nell’affrontare via via i casi al limite dell’incredibile in cui si imbattono, sono diventati a tutti gli effetti due icone investigative dell’immaginario comune. X files ha in qualche maniera creato un genere a sé in cui il dramma e la suspense di un normale poliziesco, vengono uniti a una massiccia dose di fantastico e di incredibile.

Fringe è stata spesso accostata a X files sebbene avesse premesse differenti
Fringe è stata spesso accostata a X files sebbene avesse premesse differenti

Veniamo a tempi più vicini al nostro, parlando di una serie che ha completamente rivoluzionato il modo stesso di intendere il drama investigativo. Dopo la sua messa in onda nel 2000 e il relativo enorme successo mediatico, tutte le serie poliziesche successive non hanno potuto esimersi dall’inserire robuste dosi di analisi di laboratorio, autopsie accurate e scene del crimine perfettamente sviscerate alla ricerca di fili, capelli, liquidi di ogni sorta.

Trailer della prima stagione di CSI Las Vegas

Indovinato? Sì esatto parliamo di CSI  nata da un’idea di Anthony E. Zuiker e Ann Donahue, questa serie giunta alla 14ma stagione, segue le vicende del turno di notte della sezione Crime Scene Investigation della polizia di Las Vegas. Per la prima volta in una serie poliziesca, i protagonisti sono quelli che portano le prove, le esaminano, e le consegnano al reparto investigativo, cambiando quindi la prospettiva stessa di intendere tutte le indagini. Se in precedenza questi esami erano relegati a un ruolo secondario o del tutto marginale all’interno della storia, qui avviene l’esatto opposto. ABC, NBC e Fox credo si siano mangiate le dita, avendo rifiutato la serie, facendo le fortune della CBS che ha potuto realizzare ben due spin off e un terzo in arrivo.

Dopo CSI, quasi tutte le serie investigative hanno dato spazio, se non addirittura il ruolo di protagonista agli esami di laboratorio e alla ricerca di evidenze per la risoluzione dei casi. Come non citare Bones, Body of Proof, NCIS, tutte serie che devono la loro stessa esistenza a CSI. Ogni serie poliziesca che si rispetti ha ora una robusta parte dedicata a questa sezione.

La dottoressa Brennan e il detective Boothe.
La dottoressa Brennan e il detective Boothe.

Concludendo, questo breve excursus, possiamo senz’altro affermare che a volte certe serie TV passano dal semplice “fatto televisivo” a fenomeno di costume, divenendo poi la base di partenza di un modo inedito di fare serial. Come abbiamo visto per CSI, affermarsi con idee nuove nel mondo televisivo non è mai semplice, ma quando ci si riesce e queste diventando  capisaldi del genere e modelli da seguire, facendo da stimolo per tutto il mondo delle fiction.

Le principali serie di cui abbiamo parlato in questo articolo:

STAR TREK 1966/1969 stagioni 3 episodi 79

BATTLESTAR GALACTICA 1978 stagioni 1, episodi 24 (presente anche un fortunatissimo remake andato in onda dal 2004 al 2009)

BABYLON 5 1993/1998 stagioni 5, episodi 110

SPAZIO 1999 1975/1977 stagioni 2, episodi 48

X FILES 1993/2002 stagioni 9, episodi 202

FRINGE 2008/2013 stagioni 5, episodi 100

SUPERNATURAL 2005/in corso stagioni 9, episodi 195

SANCTUARY 2007/2011 stagioni 4, episodi 59

CSI LAS VEGAS 2000/in corso stagioni 14, episodi 317

BONES 2005 in corso stagioni 9, episodi 190

BODY OF PROOF 2011/2013 stagioni 3, episodi 42

NCIS 2003/in corso stagioni 11, episodi 258

Comments

comments