Ritorna Ritmika 2015, il festival della musica a Moncalieri e Nichelino

Chiara Demorra –

Al via questa sera, per la sua diciannovesima edizione, Ritmika (sottotitolo “we are going bananas”), uno dei pochi festival musicali rigorosamente ad ingresso gratuito ancora presenti nel panorama Italiano

StampaIl festival, presentato dalla Città di Moncalieri, la Città di Nichelino e il 45° NORD Entertainment Center, con il sostegno della Fondazione CRT e il patrocinio dell’Inail Regionale del Piemonte, parte questa sera per animare le ultime sere d’estate piemontesi con un manifesto ricco di concerti ed eventi imperdibili.

Nato nel 1996, Ritmika si è aggiudicato e ha confermato la sua posizione fra le più importanti manifestazioni italiane. Solo negli ultimi tre anni ha visto sotto i suoi palchi oltre 170.000 spettatori, accorsi per assistere ai concerti dei loro artisti preferiti tra cui ricordiamo Noemi, Alex Britti, Irene Grandi, Francesco De Gregori, Francesco Renga e perfino Cristina D’Avena accompagnata dal gruppo satirico dei Gem Boy. Le ultime sei edizioni sono state ideate e organizzate dall’agenzia REVERSE a.c.r.

I Negrita, aprono il festival chiudendo il loro tour il 9 settembre

Come l’anno passato, il Festival si dividerà tra 3 location: il 45° NORD Entertainment Center, Via Postiglione, 1 – Moncalieri (TO), l’Ex Foro Boario – Piazza del Mercato, Moncalieri (TO) per concludersi in Piazza G. di Vittorio a Nichelino.

Si parte questa sera, mercoledì 9 settembre dal palco del 45° NORD con uno dei gruppi rock più longevi degli ultimi anni del panorama musicale italiano, i Negrita, con una serata speciale che chiude ufficialmente il loro lungo tour. Un concerto gratuito che la band regala ai propri fan.

Venerdì 11 settembre il ritmo ancestrale di Enzo Avitabile e i Bottari di Portico è il protagonista del secondo appuntamento, mentre la chiusura di questa prima parte di Festival sabato 12 settembre è affidata a Nesli.

Immagine Nesli
Nesli a Ritmika 2015 il 12 settembre

Si passerà poi all’Ex Foro Boario il 18 settembre in una serata tutta da ballare, con il ritmo coinvolgente e solare del “Jimi Hendrix del deserto” Bombino.

Davide Gallizio photo 1
Bombino a Ritmika 20015 il 18 settembre

“Una 19° edizione che si apre con un’ultima data speciale dedicata ai loro fan dai Negrita, prima di chiudere un tour lungo un anno per registrare il nuovo album e la partecipazione di un artista internazionale come Bombino”, ci tiene a sottolineare Fabio Boasi, Direttore Artistico del Festival.

Il 19 Settembre sarà la volta di Carmen Consoli: la chitarra della cantautrice catanese formerà un inedito trio tutto al femminile con basso e batteria. Ad aprire il live di Carmen Consoli la cantautrice torinese Stephanya.

Carmen Consoli_03-0650new_WEB
Carmen Consoli a Ritmika 2015 il 19 settembre

A chiudere la cavalcata di Ritmika 2015 sabato 26 settembre a Nichelino le irriverenti rime di Nitro, Tormento, Rayden e Giaime, dj set DJ Fede

Inoltre il dal 16 al 19 settembre a partire dalla ore 16, l’area dell Ex Foro Boario sarà animata dal “Ritmika Village 2015”, organizzato da MoncalieriGiovane in collaborazione con le associazioni e i giovani artisti del territorio.

Al Ritmika Village non c’è solo musica, sarà infatti possibile trovare lo Street food, il festival del cibo da strada, una Kids area, con animazione e spettacoli per i più piccoli e le famiglie, la Beach Area da cui partirà la diretta radiofonica degli eventi, la Play Area e la Social Area in cui svagarsi con calcetti e ping pong.
La Live Area  ospiterà spettacoli e performances, passando per i balli country, sessioni di pizzica e altre attività coinvolgenti.
Per i giovani moncalieresi che compiono 18 anni, l’area Generazione 18 ospiterà il meeting dedicato a loro, con aperitivc, gadget e DJ Set .

nitrotormentogiaime
Nitro, Tormento, Rayden e Giaime infuocheranno il palco con le loro rime il 26 settembre

Ritmika conferma inoltre il suo investimento sui giovani continuando ad affiancare al festival il “Concorso per band emergenti” e il “Cantiere Ritmika”, nato per coinvolgerli nell’organizzazione dell’evento.

“Continua la positiva collaborazione con la Città di Moncalieri attraverso il Festival Ritmika”, dichiara l’Assessore alla Cultura della Città di Nichelino Diego Sarno. “Scommettere sulle forme d’arte giovanile è per noi una delle priorità in ambito culturale”.

Anche quest’anno Ritmika da spazio alla solidarietà (come già nel 2012/2013 con le campagne “RITMIKA PER L’EMILIA” e “Ritmika per l’Emilia un anno dopo”), sostenendo l’Associazione CasaOz Onlus che rivolge i propri servizi di accoglienza, sostegno e accompagnamento alle famiglie con minori che si trovano a vivere l’esperienza della malattia.

Tutti gli spettacoli iniziano alle ore 22.00, sono ad ingresso libero e garantiti anche in caso di maltempo.

Pieno di sorprese, eventi e iniziative, Ritmika non smette mai di stupire da quasi vent’anni e riesce a coniugare l’educazione musicale di tanti giovani con uno spazio fresco e sempre in movimento. Non perdete l’occasione di partecipare ad uno dei festival più importanti della scena italiana ad ingresso gratuito.

Comments

comments