Street Food Parade Truck Edition, mangiare di gusto con il cibo da strada

Redazione – 

La Street Food Parade ritorna a Torino con una speciale Truck Edition, in occasione del primo compleanno dell’Open Baladin, in Piazzale Valdo Fusi

10603543_1546120872300805_145593348950779901_nE’ la sfilata del gusto. La strada e il suo cibo tornano a essere protagonisti in città, nell’anno dell’Expo dedicato al food, nei giorni del primo compleanno dell’Open Baladin Torino. Sotto la Mole, va in scena la Street Food Parade, la prima rassegna torinese dedicata al cibo di strada, oggi e domani (si è aperta ieri sera la manifestazione con una grandissima affluenza di pubblico), con una speciale Truck Edition a ingresso gratuito in Piazzale Valdo Fusi, nel weekend da mezzogiorno a mezzanotte. In occasione del compleanno Open Baladin Torino Birthday 1 – che festeggia il primo anno di apertura del locale torinese dedicato alla cultura birraria italiana – Street Food Parade Truck Edition, con il patrocinio della Città di Torino, raccoglierà i migliori food truckers d’Italia. Ventidue mezzi itineranti con cucina mobile attrezzata proporranno cibo di strada di qualità, sul piazzale che nell’Olimpiade invernale del 2006 ospitò la residenza del Canada e che oggi è la casa della birra e degli skaters a Torino.

10997304_1607758929470332_8707840663918034161_nFood trucks, di ogni dimensione e tipologia: dagli autobus a due piani agli Ape Car, dalle roulotte ai camper allestiti a mo’ di cucine a quattro ruote e a cielo aperto, solitamente contraddistinti da grafiche e dotazioni accattivanti, saranno caratterizzati da una cucina a base di ingredienti genuini, lavorati a regola d’arte e offerti al pubblico a prezzi moderati.

Il successo internazionale dei food trucks è dovuto anche al loro aspetto interattivo e social: i mezzi, infatti, spesso comunicano sul web e in tempo reale i vari spostamenti ai loro affezionati. Un fenomeno che negli States sta conoscendo una forte diffusione. A New York, ad esempio, i trucks di Manhattan sono presenti, connessi e ricercati in ogni metro quadrato disponibile nel Midtown, soprattutto in pausa pranzo.

Sfp - burgIl lampredotto toscano, le crocchette tirolesi, il panzerotto pugliese, lo gnocco fritto bolognese, il panino con la bufala campana, l’arancino siciliano, la pizza e mortazza romana, la piadina romagnola, le olive ascolane e gli arrosticini abruzzesi saranno solo una piccola parte dell’enorme e variegata offerta di street food presente sul Piazzale, insieme ai dolciumi e alle specialità vegane. Tutto verrà sapientemente accompagnato dalle birre Baladin della linea Open e dalle bibite naturali create da Teo Musso, tra cui spicca la Cola Baladin. Saranno 4 le postazioni beverage sul Piazzale, più le 38 spine presenti nel locale che ospiteranno un’importante selezione di birre artigianali nazionali.

Sfp - arrosticiniL’happening è ancora una volta organizzato da To Business Agency, che lo scorso dicembre, per la prima volta e con successo, ha portato in città un inedito festival dedicato esclusivamente allo street food, raccogliendo più di 50mila persone in quattro giorni al Palavela di via Ventimiglia a Torino, stessa location del Turin Taste of Beer, la festa “beer, food and fun” dedicata alle bionde dal lignaggio influente, andata in scena a settembre del 2014.

Street Food Parade Truck Edition sarà l’anteprima della grande manifestazione prevista il prossimo giugno, attualmente in fase di ideazione e organizzazione da parte di To Business Agency, un mega evento cittadino che renderà Torino la capitale d’Italia del cibo di strada. In scia all’enorme successo dello street food come fenomeno di moda, una gustosa alternativa per assaporare il cibo e vivere i suoi autentici sapori locali che sta riscuotendo grandissimo interesse da parte dei media e degli amanti della cucina.
L’ingresso alla Street Food Parade Truck Edition è gratuito, tutti i giorni della manifestazione e per tutti i suoi partecipanti.

Comments

comments