Thai Boxe Mania per Torino Capitale Europea dello Sport 2015

Federica Spagone – Foto Toni Spagone Realy Easy Star

Tante immagini per raccontare gli incontri di Thai Boxe che hanno visto protagonisti campioni europei e internazionali, sfidarsi in città, in occasione di Torino Capitale Europea dello Sport 2015

Thai Box Mania - Full Muay Thay - Andrea Arduini, Italy VS Luca Gigliotti, Italy. ©Toni Spagone / Realy Easy Star
Thai Box Mania – Full Muay Thay – Andrea Arduini, Italy VS Luca Gigliotti, Italy. ©Toni Spagone / Realy Easy Star

Nella cornice del Palasport Ruffini, sabato 24 gennaio si è tenuto uno dei primi eventi sportivi che la città ha ospitato in occasione di Torino Capitale Europea dello Sport 2015: Thai Boxe Mania. Il pubblico, ben 4.000 spettatori, ha potuto assistere a un evento sportivo di eccezionale intensità, con oltre sei ore di combattimenti che hanno visto scontrarsi atleti di prestigio internazionale. Ad accompagnare le performance sportive, si sono esibite cheerleader, ginnasti acrobati e la campionessa italiana di Pole dance Valeria Bonalume.

La serata si è aperta con i sette incontri della Prestige Pre-Card che hanno visto scontrarsi professionisti emergenti e con il secondo contenitore della serata, che ha visto i 4 incontri di Mixed Martial Art. A seguire, in 3 match dedicati alla Full Muay Thai si sono scontrati gli atleti italiani per definire la squadra che prenderà parte al Oktagon Made in Thailand. Attesissimi dal pubblico gli incontri della TBM International con in palio due cinture internazionali. In questi match, acclamatissimo ritorno di Giorgio “The Doctor” Petrosyan, che dopo un anno di assenza, ha soddisfatto i propri fans vincendo contro il suo avversario Erkan Varol.

Guarda la Gallery 

Comments

comments