Torino è golosa con CioccolaTò

Giulia Porzionato – Foto Toni Spagone / Realy Easy Star – locandina gentile concessione Ufficio Stampa

 Torna CioccolaTò, la manifestazione dedicata al cioccolato, con una dieci giorni d’incontri e golose degustazioni

CioccolaTo2014_LogoDate

Da oggi e fino al 30 novembre, i più golosi non possono certamente perdersi l’appuntamento con CioccolaTò, il Festival dedicato al cioccolato made in Italy e non solo, nella bellissima cornice di Piazza San Carlo.
L’originale claim per l’edizione 2014 è “Tutti puzzle per il cioccolato” e vedrà quest’anno la partecipazione del main partner Expo Milano 2015, che firmerà le attività del Polo Cioccolato.

L’iniziativa è stata organizzata con il patrocinio della Città di Torino, della Provincia di Torino, della Regione Piemonte, di Unioncamere Piemopnte e della Camera di Commercio di Torino.
Il programma si divide tra degustazioni guidate, laboratori a tema, attività per i bambini e appuntamenti culturali, in un’unione di percorsi consolidati e nuove proposte. L’Expo di Milano ha inoltre proposto due novità: una Mostra a tema e la presenza della mascotte Foody.
Iniziamo da ciò che caratterizza maggiormente CioccolaTò agli occhi dei partecipanti: gli stand. Durante tutte le giornate di manifestazione, dalle 10.00 alle 20.00 e fino alle 22.00 venerdì e sabato, sarà possibile visitare il Chocolate Show. Qui troverete un grande emporio del cioccolato in cui acquistare le specialità della tradizione dolciaria, grazie a una selezione delle migliori aziende nazionali e internazionali. non mancherà la Boutique del Cioccolato in cui sarà presentata una raffinata selezione per i palati più esigenti e l’area Equochocolate, dedicata al mercato equosolidale. Saranno inoltre presenti stand di aziende molto note nel settore, come la Caffarel, che celebra i 150 anni del suo Gianduitto, ed Eraclea, che proporrà la gamma di cioccolate calde che la caratterizza, con una scelta che spazia tra ben 32 gusti.

Cioccolatini Guido Castagna ©Toni Spagone / Realy Easy Star
Cioccolatini Guido Castagna ©Toni Spagone / Realy Easy Star

CioccolaTò è anche degustazione ovviamente e tra le tante visite guidate gratuite, sarà possibile effettuare tutti i giorni alle ore 15 (previa prenotazione), “Caffarel ti mette l’oro in bocca”. Mentre lunedì 24 e Mercoledì 26 Novembre, alle ore 16 sarà possibile partecipare a “ChocoModica“, dedicata al cioccolato modicano dell’Antica Dolceria Bonajuto. Martedì 25 sarà la volta de “Il Torrone della legalità“, per sostenere l’impegno collettivo contro le mafie. Sabato 22 e 29 Novembre, alle ore 12, ecco “Cioccolato & Co. Matrimoni impossibili” in cui il paniere dei prodotti tipici della Provincia di Torino incontrerà il cioccolato piemontese in un ardito connubio di sapori. E ultimo ma non per importanza “Birra artigianale & Cioccolato” domenica 23 e 30 novembre alle ore 18.

Tornano anche i Laboratori MasterChoc, firmati da Centrale del Latte di Torino, in cui tutti i giorni (previa prenotazione), il pubblico potrà cimentarsi nella creazione di golose ricette al cioccolato, sotto la guida di abili Chef e maestri con: “Pasticceria al Cioccolato”, “A caccia di Tartufi”, “il profumo del Cioccolato” e “Il brunch dolce al Cioccolato”.

Particolare attenzione va data anche alla sessione dedicata all’eccellenza del cioccolato piemontese, sotto la guida e supervisione di alcuni dei migliori maestri cioccolatieri. Gli appuntamenti sono molteplici e strizzano l’occhio in egual misura alla cultura e a quello che veniva definito “il cibo degli dei”.

Gianduiotti ©Toni Spagone / Realy Easy Star
Gianduiotti ©Toni Spagone / Realy Easy Star

Iniziamo con una delle specialità dolciarie più celebri del Piemonte: i Gianduiotti, piccoli blocchi di cioccolato gianduia a forma di lingotto. Proprio questo cioccolatino è alla base di due eventi speciali della manifestazione: il Gianduiotto Day sabato 29 novembre alle ore 15.30 in collaborazione con Avsi e per cui è previsto un contributo di 2 euro da devolvere in beneficenza per l’adozione a distanza dei bambini dei Paesi produttori di cacao. E per il quarto anno consecutivo la premiazione del Gianduiotto Award riconoscimento in partnership con le Associazioni di categoria, che decreterà il miglior produttore locale distinto nel corso dell’anno, nella valorizzazione e promozione della tradizione cioccolatiera torinese.
Non mancherà la rassegna letteraria “Cioccolata con l’autore”, organizzata in collaborazione con Giramondo Gourmand editore, Slow Food editore e Gambero Rosso, che vedrà scrittori nazionali raccontare le loro ultime creazioni, degustando con il pubblico una tazza di cioccolata calda Eraclea. Una strizzatina d’occhi va anche al cinema con “Il Cioccolato: un attore da Oscar” in cui il cioccolato diventa protagonista d’eccellenza dei film più famosi, grazie agli scatti del Gruppo Fotografico La Mole nell’esposizione proposta in collaborazione con FIAF (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche).
Piazza San Carlo ospiterà inoltre, come accennato, la mostra Discover Expo Milano 2015 per raccontare al pubblico L’Esposizione Universale e prepararlo al grande evento.

Ultima ma non per importanza, è l’iniziativa del “Chocogame” proposta da Radio Veronica One, grazie alla qualerispondendo ai quiz proposti dalla nota emittente, si potrà vincere ogni giorno 1 kg di cioccolato da ritirare presso l’Info Point di CioccolaTò.

Siete pronti per la mostra più dolce dell’autunno?

Comments

comments