Speciale Salone del Gusto e Terra Madre

Redazione – Foto Toni Spagone / Realy Easy Star 

Tante immagini dal Salone del Gusto, visitabile ancora oggi presso il Lingotto Fiere di Torino

Salone del Gusto e Terra Madre 2014 - Stand Japan ©Toni Spagone / Realy Easy Star
Salone del Gusto e Terra Madre 2014 – Stand Japan ©Toni Spagone / Realy Easy Star

Organizzato nell’ampia cornice del Lingotto Fiere a Torino, da Slow Food, dalla Regione Piemonte e dal comune di Torino, in collaborazione con Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, il Salone del Gusto è un evento unico che unisce gli chef più famosi, i prodotti più ricercati e i produttori e artigiani dell’agroalimentare di qualità, provenienti da tutto il mondo in una cinque giorni di eventi. La manifestazione, che si presenta come un mercato del cibo, un luogo d’incontro e aggregazione dove si praticano l’economia e lo scambio, integrati da dosi massicce di cultura gastronomica e di consapevolezza etica e sociale, ospita circa 1000 espositori da più di 100 paesi. Qui il consumatore finale può scoprire e degustare i prodotti del proprio territorio e del mondo, soffermandosi a riflettere sui temi etici presentati di volta in volta. Quest’anno i temi principali sono “l’Arca del Gusto” e “l’Agricoltura Familiare“, decisamente legati con il tema dell’ Expo 2015 “Nutrire il Pianeta”. L’Arca, lanciata proprio al  Salone 1996 per catalogare i prodotti a rischio, è il progetto di Slow Food più rappresentativo per  la tutela della biodiversità. Mentre l’agricoltura familiare sale sul palcoscenico nell’anno in cui la FAO la celebra in tutto il mondo. Questi temi incrociano il lavoro di Slow Food e di Terra Madre e ogni  giorno vengono declinati in tutta un’altra serie di argomenti come lotta alla fame, malnutrizione e  cattiva alimentazione (facce della stessa medaglia), l’educazione alimentare, il rapporto tra cibo  e ambiente e il rispetto dei territori e delle tradizioni. L’evento, iniziato il 23 ottobre e che vede oggi come ultima giornata di fiera, ha raccolto consensi molto positivi e un grande afflusso di pubblico nazionale e internazionale. 

Guarda la gallery 

Comments

comments